Regolarizzare baby sitter

Regolarizzare la baby sitter, siamo sicuri che convenga? Spesso sono queste le domande che una famiglia si pone nel momento in cui pensa di prendere una tata o babysitter.  

Al mio rientro da lavoro vorrei prendere una babysitter, posso rivolgermi sempre a voi riguardo a tipologie contratti da proporre? Vantaggi, svantaggi, cosa ho diritto?” Michela.

 Fidatevi: regolarizzare baby sitter o tata è sempre un vantaggio!

Tendiamo spesso a sottovalutare alcuni fattori che sono invece fondamentali per un corretto rapporto di lavoro regolare: tutela e copertura assicurativa in caso di infortunio senza contare la responsabilità.

Dopo aver scelto la persona che seguirà i nostri bambini, il passo successivo sarà quello, in caso di assunzione in prima persona, di inviare la lettera di assunzione, lettera in cui saranno riportate tutte le mansioni  verbalmente concordate con la parte. Nella lettera di assunzione vengono riportati i dettagli della collaborazione come l’orario lavorativo, i giorni di ferie, la malattia e la retribuzione.

Ricevute le informazioni ti indicheremo quali siano le opzioni per l’assunzione. Nel caso poi, per l’assunzione e la gestione annuale si volesse usufruire dei nostri servizi, proponiamo dei pacchetti ad hoc per queste pratiche (sia per l’assunzione regolare come lavoratrice dipendente e la gestione dei cedolini mensili, dei contributi da pagare ecc.., sia la gestione nel caso di pagamento tramite libretto di famiglia come lavoratrice occasionale). Infatti assumere in forma diretta la vostra babysitter o tata non è l’unica opzione possibile. Mamma e papà possono decidere le modalità di assunzione in base alle proprie esigenze personali.

Non tutti sanno che nella lettera di assunzione si possono indicare in modo approfondito tutte le mansioni che abbiamo stabilito e regolato.

 

Babysitter in regola: quali sono le soluzioni per regolamentare l’assunzione

  1. Contratto Collettivo Nazionale del lavoro domestico. Baby sitter e tate  rientrano in questa tipologia di contratto e possono essere assunte o a tempo determinato o a tempo indeterminato.

  2. Il libretto di famiglia. Se la tata lavora saltuariamente e non in modo continuativo e costante presso la vostra famiglia, si può regolarizzarla utilizzando il libretto di famiglia dell’INPS. Libretto previsto per rapporti occasionali, utilizzabile solo da persone fisiche e registrate al portale INPS.

  3. Agenzie specializzate. I genitori si possono rivolgere ad agenzie specializzate in servizi baby-sitting pagando in maniera indiretta la lavoratrice, che in questo caso viene assunta direttamente dall’agenzia.

 

Quali sono i vantaggi del contratto a tempo indeterminato

In questo caso i vantaggi del datore di lavoro sono diversi. 

La legge italiana tende a tutelare il datore di lavoro con una copertura assicurativa INAIL nei confronti del lavoratore. L’assicurazione prevede la copertura infortuni nel tragitto casa-lavoro e viceversa e durante le ore lavorative.

Il datore di lavoro ha la possibilità, fino ad un massimo di 1549,37 Euro, di detrarre in dichiarazione dei redditi, i contributi previdenziali e assistenziali versati per la lavoratrice

In più sempre che il contratto sia stato stipulato a tempo indeterminato, ci sono ulteriori vantaggi quali

  • rescissione del contratto senza giustificare la causa;
  • contributi più bassi;
  • ferie e malattia flessibili.

Sicuramente una soluzione conveniente!

 

Quali sono i rischi se si assume una baby sitter o tata non in regola?

Stipulando una collaborazione in modo verbale senza ufficializzare la posizione si va in contro a tanti rischi. Quali? In primis si rischia la denuncia della lavoratrice all’ispettorato del lavoro per ottenere tutto quello che le era dovuto e non le è stato pagato: contributi, ferie, tredicesima, tfr, permessi e si andrà incontro ad una doppia sanzione dovuta a 

  • l’aver omesso la comunicazione di assunzione all’INPS costerà il pagamento di una sanzione che oscilla tra i 200 ai 500 Euro per lavoratore.
  • l’aver assunto in nero non facendo l’iscrizione all’INPS. Questa sanzione, conseguente alla prima, può essere molto salata in quanto può  oscillare dai €1500 ai € 12000 per ciascun lavoratore in nero..

 

Noi gestiamo la regolarizzazione della tua tata o della tua baby-sitter attraverso un comodo pacchetto annuale. Una volta attivato l’abbonamento pensiamo a tutto noi.

Abbiamo previsto due pacchetti:

 

  • Assunzione inclusa 200 Euro iva inclusa / anno
  • No assunzione 180 Euro iva inclusa / anno (se la tua colf/tata/badante è già assunta puoi attivare direttamente questo pacchetto)

Vuoi regolarizzare baby sittere / colf / badante?

Congedo obbligatorio padre 2021

Congedo obbligatorio padre 2021

Congedo Obbligatorio Padre Per il congedo obbligatorio padre o di paternità, in base alla legge di Bilancio entrata in vigore lo scorso primo gennaio, i giorni lavorativi di astensione obbligatoria dal lavoro per i neo papà passano da 7 dello scorso anno a...

Bonus Mamma Single

Bonus Mamma Single

Bonus mamme singleIl nuovo bonus mamme single è stato introdotto dalla Legge di Bilancio per il 2021. Il nuovo bonus è previsto per le mamme single con un figlio disabile e punta quindi a sostenere le mamme senza lavoro o con un solo reddito, in caso di...

Bonus Bebè 2021

Bonus Bebè 2021

Bonus Bebè 2021Il bonus bebè 2021 (Assegno di natalità) è stato prorogato dalla legge di bilancio 2021 così come il mantenimento del beneficio a prescindere dal reddito ISEE, in attesa che entri in funzione l’assegno unico universale a luglio. Quest’ultimo...