Rc Auto familiare (o Bonus Malus Familiare) dal 16 Febbraio permette di risparmiare sulla polizza auto! Infatti in base alla recente modifica dell’art. 134 del Codice delle assicurazioni (CAP), l’estensione dei requisiti della Legge Bersani ha portato all’introduzione della nuova Rc auto familiare.

La Rc auto familiare 2020 non si applica però su un veicolo già assicurato, neppure se questo risulta in scadenza.

Quando si assicura per la prima volta un veicolo (acquistato nuovo o usato), l’Rc auto familiare consente ai componenti di una stessa famiglia di acquisire la migliore classe di merito maturata per un altro veicolo di proprietà di un membro della famiglia stessa.

L’estensione offre quindi maggiori opportunità di ottenere una classe di merito più conveniente e si applica solo ed esclusivamente quando un componente del nucleo familiare acquista un veicolo, che può essere sia nuovo sia usato

 

Da quando entra in vigore l’Rc auto familiare?

L’Rc auto familiare entra dal 16 febbraio 2020. A partire da questa data gli assicurati avranno maggiori possibilità di acquisire una classe di merito più favorevole in caso di acquisto di  una polizza per il proprio veicolo.

 

Quali sono le novità principali rispetto alla Legge Bersani?

Rispetto alla Legge Bersani due sono le principali novità:

  • possibilità di trasferire la classe di merito anche tra veicoli appartenenti a tipologie diverse: da auto a moto (e viceversa), da auto a furgone (e viceversa), da moto a furgone ecc ..;
  • è possibile acquisire la classe di merito maturata su un altro veicolo di proprietà o di proprietà di un familiare stabilmente convivente, quando si assicura un veicolo appena acquistato;
  • la Rc auto familiare 2020 non si applica però su un veicolo già assicurato, neppure se questo risulta in scadenza; l’estensione della classe di merito quindi si applica solo ed esclusivamente quando un componente del nucleo familiare acquista un veicolo, che può essere sia nuovo sia usato.

Quali documenti vengono richiesti quando si acquista una polizza?

Quando acquisti una polizza,

  • se desideri acquisire la classe di merito da un veicolo di proprietà di un familiare stabilmente convivente dovrai presentare una copia dello stato di famiglia. Per familiare stabilmente convivente, si intende un familiare presente nello stesso stato di famiglia.
  • se  desideri acquisire la classe di merito appartenente ad un altro veicolo di tua proprietà, non saranno necessari documenti aggiuntivi.

 

In caso di polizza da rinnovare, è possibile acquisire una classe di merito più favorevole?

Chi pensa di poter usufruire della migliore classe di merito all’interno del nucleo perché la polizza assicurativa annuale applicata sul veicolo sta per scadere, dovrà ripensarci: la Rc auto familiare si applica infatti solo sui veicoli acquistati e non su quelli già in proprio possesso.

 

In caso di incidente cosa prevede la nuova Rc auto?

Con un emendamento al decreto Milleproroghe si è previsto un declassamento (fino a 5 classi di merito) per chi utilizza la norma della Rc Auto familiare, ma poi si rende responsabile di un incidente. Ma per chi stipula una nuova polizza assicurativa in questo momento, cioè prima dell’approvazione definitiva del decreto, non varrà il declassamento. Un vero e proprio ginepraio possibile perché la Rc auto familiare è già in vigore (da lunedì 17 febbraio), mentre il Milleproroghe deve essere ancora approvato in via definitiva. Cosa significa? Significa che se “ appoggiandosi” alla Rc auto familiare in questo “ buco” temporale    e poi si causa un incidente, non si sarà sanzionati con il maxi-declassamento; avverrebbe viceversa sicuramente dopo l’approvazione del decreto.

 

Ci sono limiti di utilizzo della nuova Rc Auto familiare?

No, non ci sono limiti: puoi usufruire dell’ Rc Auto familiare ed ereditare la classe di merito ogni volta in cui i requisiti richiesti vengono soddisfatti.

E’ possibile acquisire la classe di merito da un veicolo con polizza temporaneamente sospesa?

No, è possibile acquisire la classe di merito solo da veicoli regolarmente assicurati con polizze attive.

Hai già verificato a quali bonus/premialità/indennità hai diritto?

Bonus Sociale o Bonus Luce e Gas

Bonus Sociale o Bonus Luce e Gas

Bonus Sociale, di che si tratta?Il bonus sociale, anche detto bonus luce e gas, è uno sconto nella bolletta di luce, gas e acqua previsto sia per le famiglie in condizioni di disagio economico, sociale e fisico, sia per i nuclei familiari numerosi.Ad oggi...

Bonus Baby Sitter decreto Ristori bis

Bonus Baby Sitter decreto Ristori bis

Bonus Baby Sitter decreto Ristori bisCon il Bonus Baby Sitter decreto Ristori bis il governo ha deciso di estendere alcune misure a sostegno delle famiglie che devono conciliare gli impegni lavorativi con l’assistenza dei figli rimasti a casa.Questo nuovo...