Rc Auto familiare (o Bonus Malus Familiare) dal 16 Febbraio permetterà di risparmiare sulla polizza auto! Infatti in base alla recente modifica dell’art. 134 del Codice delle assicurazioni (CAP), l’estensione dei requisiti della Legge Bersani ha portato all’introduzione della nuova Rc auto familiare.

Quando si assicura per la prima volta un veicolo (acquistato nuovo o usato), oppure in caso di rinnovo di un contratto assicurativo già esistente, l’Rc auto familiare consente ai componenti di una stessa famiglia di acquisire la migliore classe di merito maturata per un altro veicolo di proprietà di un membro della famiglia stessa.

Offre quindi maggiori opportunità di ottenere una classe di merito più conveniente in fase di rinnovo di una polizza per chi:

  • in passato ha assicurato un veicolo in classe 14 perché non aveva i requisiti richiesti  della Legge Bersani: per esempio la classe di merito più conveniente era collegata ad un veicolo appartenente di una tipologia diversa.
  • recentemente ha cambiato stato di famiglia ed i nuovi componenti del nucleo familiare possiedono veicoli con una classe di merito più vantaggiosa.

 

Da quando entra in vigore l’Rc auto familiare?

L’Rc auto familiare entrerà in vigore dal 16 febbraio 2020. A partire da questa data gli assicurati avranno maggiori possibilità di acquisire una classe di merito più favorevole in caso di acquisto o rinnovo di  una polizza per il proprio veicolo.

 

Quali sono le novità principali rispetto alla Legge Bersani?

Rispetto alla Legge Bersani due sono le principali novità:

  • possibilità di trasferire la classe di merito anche tra veicoli appartenenti a tipologie diverse: da auto a moto (e viceversa), da auto a furgone (e viceversa), da moto a furgone ecc ..;
  • è possibile acquisire la classe di merito maturata su un altro veicolo di proprietà o di proprietà di un familiare stabilmente convivente, sia quando si assicura un veicolo appena acquistato sia in fase di rinnovo di una polizza esistente (in questo ultimo caso l’attestato di rischio non deve includere sinistri con responsabilità esclusiva o principale o paritaria negli ultimi 5 anni).

 

Quali documenti vengono richiesti quando si acquista una polizza oppure in fase di rinnovo?

Quando acquisti o rinnovi una polizza,

  • se desideri acquisire la classe di merito da un veicolo di proprietà di un familiare stabilmente convivente dovrai presentare una copia dello stato di famiglia. Per familiare stabilmente convivente, si intende un familiare presente nello stesso stato di famiglia.

  • se  desideri acquisire la classe di merito appartenente ad un altro veicolo di tua proprietà, non saranno necessari documenti aggiuntivi.

 

In caso di polizza da rinnovare con l’attestato di rischio maturato che include uno o più sinistri negli ultimi 5 anni, è possibile acquisire una classe di merito più favorevole?

 No, in fase di rinnovo di una polizza Rc non è possibile ereditare la classe di merito di un altro veicolo di tua proprietà o di proprietà di un familiare convivente se l’attestato di rischio del veicolo che stai assicurando (fase di rinnovo) presenta uno o più sinistri negli ultimi cinque anni.

 

Ci sono limiti di utilizzo della nuova Rc Auto familiare?

 No, non ci sono limiti: puoi usufruire dell’ Rc Auto familiare ed ereditare la classe di merito ogni volta in cui i requisiti richiesti vengono soddisfatti.

 

E’ possibile acquisire la classe di merito da un veicolo con polizza temporaneamente sospesa?

No, è possibile acquisire la classe di merito solo da veicoli regolarmente assicurati con polizze attive.

Hai già verificato a quali bonus/premialità/indennità hai diritto?

Premio Nascita che cos’è

Il premio nascita - meglio conosciuto come bonus mamma domani - è un bonus di 800,00€ erogato dall’Inps in un’unica soluzione per chi, come te, diventerà mamma nel 2020. Spetta sia alle donne in gravidanza (una volta superato il settimo mese di gestazione)...

Bonus dispositivo anti abbandono

Il bonus dispositivo anti abbandono, ovvero il rimborso/contributo per l'acquisto di dispositivi anti abbandono resi obbligatori dal 6 marzo 2020, è stato firmato da Paola De Micheli, ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti. Tieni bene a mente questa...

Congedo di paternità 2020

Congedo di Paternità obbligatorio INPS 2020 Con la Legge di Bilancio 2020 è stato modificato il Congedo di Paternità per i padri lavoratori dipendenti che passa dai 5 giorni del 2019 ai 7 per tutto l’anno 2020. Il congedo obbligatorio di 7 giorni spetta...