Gestiamo le tue pratiche fino al successo. È una promessa.

Sportello Mamme è un servizio nato a Settembre 2018, ma da oltre 12 anni ci occupiamo di consulenza previdenziale, fiscale e amministrativa. Da gennaio 2019 abbiamo deciso di dare un forte sviluppo digitale al nostro servizio, permettendo a mamme e papà di avvalersi di un professionista online per l’espletamento di questa pratiche. Senza doversi misurare con lunghe code, strutture carenti in termini di servizio e supporto e soprattutto con la lacunosa informazione in questo ambito. Oggi più che mai, dato il difficile momento che il nostro Paese sta vivendo, crediamo fortemente che il nostro servizio digitale sia una risposta ancora più necessaria e concreta.

Ci occupiamo infatti di gestire per te online la presentazione e il monitoraggio di bonus e premialità a sostegno del reddito quali: premio nascita, bonus nido, bonus bebè, maternità (pre/post parto, obbligatoria, facoltativa), ANF, dimissioni volontarie, naspi, congedo parentale, elaborazione ISEE e molto altro.

Niente più code ai CAF, stress e frustrazione per pratiche respinte. Risparmia tempo e ottieni ciò che ti spetta, attiva subito il tuo abbonamento.

Domande frequenti

COME FUNZIONA IL NOSTRO SERVIZIO?

Sportello Mamme è un servizio totalmente digitale. Il nostro servizio non riguarda la mera presentazione della pratica, per i nostri abbonati ci occupiamo di gestire la pratica fino al successo. Se questo significa effettuare dei solleciti, degli appuntamenti, delle chiamate ai responsabili INPS, noi lo facciamo e questo approccio contraddistingue il nostro servizio. Una volta che diventi abbonato, è nostra responsabilità farti ottenere tutto ciò che ti spetta e monitorare le nuove opportunità per te e per la tua famiglia. I nostri clienti vengono aggiornati 1 volta al mese sullo status delle loro pratiche via email. Qualora avessi bisogno di ulteriori informazioni, forniamo consulenza via email cercando di evadere le richieste nel minor tempo possibile, se non ti rispondiamo entro pochi giorni non ti devi preoccupare: i nostri consulenti sono al lavoro per te. Lavoriamo per migliorare questo aspetto, ma siamo nati da poco e abbiamo ancora molta strada da fare. In ogni caso le tue pratiche sono in mano ad un professionista con comprovata esperienza.

COME AVVIENE LA TRASMISSIONE DEI DOCUMENTI?

Attualmente utilizziamo come strumento di trasferimento documenti Google Drive. Google Drive è uno strumento gratuito accessibile da chiunque attraverso qualsiasi dispositivo (computer, tablet e smartphone). Riceverai quindi un’email contenente i link delle cartelle Google Drive dove caricare in modo semplice i documenti necessari. A queste cartelle potranno accedere solo coloro che possiedono il link: tu e noi. All’interno di Google Drive troverai anche le cartelle con le ricevute di presentazione delle pratiche.

QUANTO CI IMPIEGHIAMO A PRESENTARE LE PRATICHE?

Dal momento in cui tutti i documenti necessari sono entrati nella nostra disponibilità, Sportello Mamme presenta le pratiche in massimo 36H circa. Assicurarti di aver caricato tutti i documenti necessari è un punto cruciale. in questa fase la tua collaborazione è molto importante.

COSA SUCCEDE DOPO L'ACQUISTO?

Una volta acquistato l’abbonamento, ricevi una email contenente un link. Questo link ti porta a un questionario, compilandolo assumeremo le prime informazioni necessarie per organizzare le tue pratiche. Entro pochi giorni sarai contattata per una chiamata di benvenuto dal consulente che ti è stato assegnato. Durante questa chiamata verranno raccolte ulteriori informazioni e chiariti eventuali tuoi dubbi. Pochi giorni dopo riceverai una mail con le istruzioni per trasmettere i documenti necessari ad espletare le tue pratiche. Questo iter dura circa 10gg lavorativi.

DEVO FORNIRVI IL MIO PIN INPS?

Fornirci il tuo pin INPS ci permette di gestire e presentare le pratiche con grande velocità e monitorarle costantemente. Se non vuoi rallentare il processo di presentazione è opportuno fornircelo. Non ti preoccupare, terminato l’utilizzo potrai generarne uno nuovo.

DIFFERENZE CON CAF/PATRONATI?

I CAF/PATRONATI:

  • non svolgono appuntamenti personalmente presso gli enti (quando saranno ripristinati gli appuntamenti)
  • non escono 6-8-10 volte per sollecitare una pratica incagliata
  • non hanno un responsabile che settimanalmente sollecita gli uffici.
  • non mettono a disposizione dell’utente una cartellina online dove consultare l’iter delle pratiche e disporre delle ricevute
  • non mettono a disposizione un consulente specializzato che ti contatta e approfondisce con te tematiche e dubbi.
  • i solleciti che effettua e gli iter di cui si occupa sono tradizionali e su richiesta dell’utente.
  • si pensa che le prestazioni di questi enti siano sempre gratis. Non è sempre così, i CAF possono prevedere un “abbonamento” simile a quello che proponiamo noi, mentre i PATRONATI possono trattenere una % variabile su quanto dovuto al cittadino (come per la Naspi ad esempio) che va retribuire la sigla sindacale. Spesso però il cittadino non lo sa.

Con questo NON VOLGIAMO PARLARE MALE DI NESSUNO, semplicemente abbiamo un servizio differente.

Numeri e testimonianze

Consulenze gratuite erogate

Mamme aiutate

Pratiche disincagliate

Clienti felici

Ho deciso di licenziarmi entro l’anno di vita di mio figlio. Grazie a Sportello Mamme ho scoperto che L’INPS non è in grado di lavorare questo genere di pratica correttamente perché non si rende conto che sono dimissioni volontarie in base alla Legge Fornero. Quindi verifica se esiste il requisito dei 30 giorni effettivamente lavorati negli ultimi 12 mesi e poiché questo non risulta (la lavoratrice si trova infatti in maternità obbligatoria o parentale), respinge la pratica. È successo anche a me.

Sportello Mamme ha ripresentato la domanda e in maniera preventiva ha attivato una linea inps accompagnatoria della pratica proprio per avvertire l’INPS che si tratta di Legge Fornero evitando l’incaglio della pratica.

Federica

Lavoratrice Dipendente

Nel 2018 mi sono rivolta ad un patronato per istruire la pratica di maternità obbligatoria, tuttavia mi sono trovata per 6 mesi senza percepire il congedo di maternità obbligatoria.

Parecchie settimane più tardi mi sono rivolta a Sportello Mamme. Sono intervenuti con 1 istanza e 5 appuntamenti per disincagliare la pratica.

INPS mi ha versato tutto il dovuto direttamente a conguaglio senza pagamento provvisorio accelerando le tempistiche. Inoltre abbiamo ottenuto le scuse formali del patronato per l’errore commesso che fanno sempre piacere 🙂

Susanna

Lavoratrice Autonoma

Chi siamo

  • Consulenza Aziendale 90%
  • Startup 85%
  • Previdenza sociale 90%
  • Fiscalità 100%

Carolina Casolo

Sono fondatrice di questo progetto. Sono una consulente aziendale, esperta in start up e in costante tensione verso i lavoratori autonomi. Da anni studio approfonditamente bonus, premialità e sostegni al reddito per neo mamme. Insieme a mio fratello Giacomo, che si occupa dello sviluppo digitale, abbiamo lanciato questa iniziativa imprenditoriale. In squadra con noi: Michela, consulente operativa; Monica, responsabile PR; Augusto, intermediario con gli enti statali. Siamo una piccola squadra, ma stiamo lavorando sodo per innovare questo settore con soluzioni semplificate per gli utenti.

La nostra offerta

Il motivo per cui abbiamo scelto di offrire un abbonamento senza rinnovo automatico e non la vendita di pratiche spot è molto semplice: l’esperienza ci ha insegnato che l’iter di questo genere di pratiche non è sempre facilmente quantificabile in termini di tempo e possono essere necessari solleciti, disincagli, nuove presentazioni o integrazione di documenti.

Attivando un abbonamento annuale ti garantiamo:

  • di seguire le tue pratiche fino al successo,
  • solleciti e disincagli compresi,
  • di evitarti code e perdite di tempo,
  • la sicurezza di un professionista incaricato che gestisce le tue pratiche e ti aggiorna con costanza,

Gli abbonamenti che offriamo sono differenziati in base al tipo di condizione lavorativa del cliente, questo infatti è l’aspetto che maggiormente condiziona il nostro lavoro.

 

Individua l’abbonamento in base alla tua condizione lavorativa e procedi con l’acquisto.

ISTRUZIONI POST ACQUISTO

Una volta acquistato l’abbonamento, ricevi una email contenente un link. Questo link ti porta a un questionario, compilandolo assumeremo le prime informazioni necessarie per organizzare le tue pratiche. Entro pochi giorni sarai contattato/a per una chiamata di benvenuto dal consulente che ti è stato assegnato. Pochi giorni dopo riceverai una mail con le istruzioni per trasmettere i documenti necessari ad espletare le tue pratiche. Questo iter dura circa 10gg lavorativi.

Non sei sicuro di attivare subito l'abbonamento? Compila il questionario gratuito online per scoprire quali bonus puoi ottenere e ricevere la chiamata senza impegno di un consulente. ATTENZIONE: riceverai il responso via email in 48H ma i tempi di contatto telefonico possono arrivare anche fino a 20 gg lavorativi

Hanno parlato di noi